Windows

Windows 7 non si avvia

Anche se al giorno d’oggi Windows 8.1 e 10 sono le versioni più utilizzate del sistema operativo di Microsoft, Windows 7 è ancora installato su molti PC e notebook.

Una delle cose peggiori che vi può capitare è che Windows 7 non si avvii più.

Personalmente, ho sperimentato diverse opzioni di ripristino, ma nel 99% dei casi, ciascuna di essa è risultata inutile.

Pertanto, ho deciso di riportare qui su Nullalo l’unico metodo che sembra funzionare nella maggior parte dei casi.

Naturalmente, vi suggerisco di utilizzare questo metodo solo se qualsiasi altro tentativo fallisce, dal momento che andremo a ricreare manualmente il boot di Windows.

La Soluzione

Iniziamo: la prima cosa da fare è avviare il PC utilizzando un CD/DVD/USB avviabile di Microsoft Window 7.

Ora, avrete bisogno di aprire il prompt dei comandi, con uno di questi metodi:

a) Premete semplicemente SHIFT + F10

b) Cliccate “Avanti”, quindi “Ripristina il computer” nell’angolo in basso a sinistra.

Selezionate “Ripristinare il computer utilizzando un’immagine del sistema creata in precedenza” e cliccate “Avanti”.

Quando venite avvisati della mancanza di un’immagine del sistema, cliccate “Annulla”.

Quando vi viene chiesto di selezionare un backup dell’immagine del sistema, cliccate nuovamente “Annulla”.

Infine, selezionate l’opzione “Prompt dei comandi”.

Articolo precedente

Chrome: Come installare certificati SSL auto-firmati

Articolo successivo

Generare un certificato auto-firmato valido per Apache e Chrome

Fulvio Sicurezza

Fulvio Sicurezza

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *