ChromeLinuxProgrammazioneStrumenti Web

Generare un certificato auto-firmato valido per Apache e Chrome

Generazione del certificato

Assumendo che siate su Windows, che abbiate installato OpenSSL in C:\OpenSSL-Win32\ e che il nome del dominio locale sia nullalo.local, potete lanciare il seguente comando al prompt:


C:\OpenSSL-Win32\bin\openssl.exe req -x509 -config C:\OpenSSL-Win32\bin\openssl.cfg -nodes -days 365 -newkey rsa:2048 -reqexts SAN -extensions SAN -keyout nullalo.local.key -out nullalo.local.crt

Vediamo il significato dei parametri di questo comando:

  • x509 è lo standard del certificato (X.509 v3)
  • nodes sta per “No DES”, e indica che la vostra chiave privata non sarà crittografata in un file PKCS#12 utilizzando l’algoritmo 3DES-CBC
  • days è il numero di giorni di validità a partire dalla data corrente (nell’esempio, 365 giorni – 1 anno a partire da ora)
  • newkey genera una nuova chiave RSA di dimensione ‘bit’ (nell’esempio, 2048 bit)
  • reqexts specifica la sezione delle estensioni per le richieste (nel nostro caso, SAN – ha la precedenza sul valore nel file di configurazione)
  • extensions specifica la sezione delle estensioni per i certificati (nuovamente SAN – ha la precedenza sul valore nel file di configurazione)
  • keyout scrive la chiave privata su un file
  • out scrive il certificato su un file

Vi verranno chieste alcune informazioni sul certificato: è molto importante, per le versioni precedenti di Google Chrome e per altri browser che, alla richiesta del Common Name, inseriate il vostro DNS primario (in questo caso, nullalo.local).

OpenSSL certificate generation

Questo comando genererà, nella directory corrente, due file: la chiave privata (nullalo.local.key) e il certificato auto-firmato (nullalo.local.crt).

Articolo precedente

Windows 7 non si avvia

Articolo successivo

Come recuperare email cancellate definitivamente in Outlook

Fulvio Sicurezza

Fulvio Sicurezza

1 Commento

  1. Arvind Kumar Jha
    4 dicembre 2018 at 08:22 — Rispondi

    Thanks a ton!!
    This tutorial worked for me perfectly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *